Città e territorioVenezia e la Laguna
Una città non è tale se non è vissuta da una comunità stabile. A Venezia la sopravvivenza dei cittadini "normali" è minacciata da molte aggressioni: il turismo sregolato, l'abbandono della casa alle leggi del "mercato", l'icapacitò di governare il rpporto tra terra e acqua. In questa cartella si parla di casa, turismo, trasporti, e delle politiche che li governano (o dovrebbero)
Ultimi post
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
21/12/2016 Eddyburg
Un accordo per svendere e privatizzare in blocco l'immenso patrimonio pubblico delle isole minori della Laguna, storicamente utilizzate per gli usi della collettività.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
19/11/2016 Roberto D'Agostino
Dopo il male prodotto dall'autore dell'articolo (15 anni fa era assessore all'urbanistica con il sindaco-filosofo) viene il peggio: con l'urbanistica di Luigi Brugnaro siamo scesi ancora più in basso.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
17/11/2016 Mara Rumiz
Scompaiono giorno per giorno gli spazi e le istituzioni che consentivano l'incontro, il dibattito, il confronto tra cittadini. Cancellati anche i poteri delle municipalità. Il Trumpino in saòr, sindaco protempore, prosegue il suo lavoro.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
17/11/2016 Enrico Tantucci
«Tutto a vantaggio dei turisti, ma il Comune non fa una piega, quando potrebbe invece trattare da posizioni di forza». Potrebbe. ma non vuole. Comune e Porto, l'intesa è perfetta. Due crani, un solo pensiero: sfruttare la città finché si può.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
13/11/2016 Elisa Lorenzini
«Siamo qui, come residenti, perché non vogliamo che Venezia, che è già diventata Disneyland, si trasformi a breve in Pompei: un cumulo bellissimo di pietre senza nessuna anima». Articoli di Roberta De Rossi e Elisa Lorenzini,
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
07/11/2016 Giampaolo Visetti
«Prima la speculazione si limitava a distruggere la bellezza, era un dramma estetico. Ora esclude la vita, il cancro è antropologico. Venezia è prossima a ridursi a un deserto occupato da 30 milioni di visitatori all’anno, un non-luogo privo di comunità». Ma ogni tanto appare qualche segno di speranza ,perfino in una città così corrotta da 20 anni di governi al servizio del Mercato. Incoraggiamoli. La Repubblica, 7 novembre 2016
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
29/09/2016 Enrico Tantucci
Dell'accordo per l'uso pubblico di 10 giorni all'anno del "Padiglione degli eventi" «non risulta si sia immaginato nemmeno di parlarne. Di uso pubblico saranno i servizi igienici del grande magazzino».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
28/09/2016 Mitia Chiarin
Nessuno si interroga sul nesso turisti/rifiuti. E si sa quanto è difficile coinvolgere i turisti nella raccolta differenziata.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
27/09/2016 Alberto Vitucci
«Abbiamo fatto applicare per un pomeriggio il decreto Clini-Passera di quattro anni fa. Potenza della musica: le navi sopra le 40 mila tonnellate sono partite con 5 ore di ritardo. Non ci eravamo riusciti nemmeno con i tuffi qualche anno fa».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
26/09/2016 Enrico Tantucci
«Una protesta che gli organizzatori hanno legato anche alle recenti manifestazioni cittadine - come il corteo dei carrelli - di veneziani che chiedono di riprendersi la propria città».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
24/09/2016 Eddyburg
Di pari passo alla dismissione del patrimonio pubblico, cresce la richiesta, pressante e inascoltata, di spazi per le associazioni.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
24/09/2016 Enrico Tantucci
«Il dato è riferito solo agli ultimi dieci anni ma la tendenza non si ferma: oltre 30 mila i posti letto. L’addio degli edifici pubblici (scuole, tribunali, università) per lasciare spazio all’uso ricettivo».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
24/09/2016 Giulio Marcon
Due articoli (di Ernesto Milanesi e di Giulio Marcon) sulla grande festa di combattimento, promossa
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
23/09/2016 Eddyburg
Domenica alle Zattere. Un solo no contro le grandi navi, ma tanti sì per una vita a Venezia, per le case per gli abitanti, per fermare il moto ondoso e, infine, un grande sì per “la difesa e il ripristino ambientale della Laguna”».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
20/09/2016 Giulia Siviero
Una volta all'anno le porte del carcere si aprono, e si scopre un luogo bellissimo e una umanità che non si immagina. Il segreto è nella solidarietà di generee nella collaborazione tra le ristrette, la dirigenza, le associazioni e il territorio.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
10/09/2016 Eddyburg
Manifestazione promossa da Generazione 90. «A centinaia con carretti e borse della spesa per ponti e calli: "Per riprenderci Venezia. Diamo un segnale di normalità perché vivere la nostra città non deve essere solo un lusso per pochi"».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
07/09/2016 Gianni De Cecchi
Si delinea il fronte degli operatori economici, artigiani ed albergatori, e di associazioni di cittadini che chiedono un freno all'invasione turistica. Non decolla il dibattito su quale Venezia, diversa da quella turistica, si vuole realizzare.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
28/08/2016 Paola Somma
Nel dipinto “San Marco benedice le isole della laguna”, di Jacopo e Domenico Tintoretto, il protettore di Venezia è raffigurato...(segue)
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
23/08/2016 Andreina Corso
«Innegabile l’esasperazione per il numero incontenibile di ospiti che talvolta non trattano la città con rispetto, ma sarebbe utile chiedersi se Venezia rispetta i suoi visitatori».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
20/08/2016 Alberto Vitucci
Per la prima volta si promette di mettere a confronto le diverse proposte presentate par garantire l'accesso a Venezia ai flussi di turisti che l'invadono.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
20/08/2016 Gian Antonio Stella
Critiche severe agli eccessi del turismo sregolato di massa. Lievi rimbrotti a chi quel turismo ha provocato. E silenzio plumbeo su chi ha consentito la privatizzazione di tutto il possibile per favorire il turismo di lusso. Al quale, ovviamente il turismo straccione dà fastidio.
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
20/08/2016 Paolo Lanapoppi
L'opinione del vicepresidente Italia Nostra -sezione di Venezia- sull'abnorme trasformazione della città in "case-albergo".
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
19/08/2016 Eddyburg
«Venezia: continua l'operazione "Venice Journey" di Finanza e polizia municipale. Ostello con 20 letti ma con una igiene vergognosa. Scoperto anche un affittacamere abusivo. Nel timore dei controlli, ora i cittadini collaborano: incremento di nuove attività emerse dell’800% in un anno».
Città e territorioVenezia e la LagunaVivere a Venezia
19/08/2016 Roberta De Rossi
Denunciati dai cittadini aspettiminori del massacro che il turismo sregolato di massa, affiancato al rapaceturismo di lusso, sta arrecando alla città nella Laguna ancora formalmente considerata parte rilevante del"patrimonio dell'umanità". La Nuova Venezia 19 agosto 2016
CopyrightMappa del sito
© 2022 Eddyburg