Città e territorio
Segnali e riflessioni anticipatrici sulle conseguenze dell’involuzione politica, della crescita delle diseguaglianze, del modo con cui saranno utilizzate le nuove tecnologie.
Ultimi post
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
11/02/2017 Nicoletta Cottone
Un bel passo verso l'apartheid sociale: i poveri (profughi e migranti, mendicanti, straccioni, ubriachi senza portafoglio, "indecorosi") possono essere trattati come i forsennati delle tifoserie sportive. Articoli
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
10/02/2017 Vincent Emanuele
«Il mio consiglio a tutti sarebbe di uscire quanto più possibile e occuparsi della disuguaglianza sociale e del degrado ambientale perché questi sono temi sempre più lungimiranti. La gente deve diventare attiva, uscire, muoversi».
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
21/12/2016 Salvatore Settis
«Da Palermo a Venezia. Lo strazio dei territori e delle città: una devastazione civica che comporta vere e proprie patologie».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
20/12/2016 Paolo Perulli
«Cosmopoli multietnica e multireligiosa, città-mondo ed economia-mondo sono i termini che usiamo per indicare ieri Venezia, oggi New York, Hong Kong o Mumbai». Doppiozero online, 19 dicembre 2016 (c.m.c.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
18/11/2016 Michela Barzi
Non tutti gli abitanti vivono in quelle che chiamiamo città. Le recenti elezioni Usa hanno reso evidenti le differenze. Non è solo questione da "urbanisti". O almeno, non dovrebbe. Se i mass media e la politicafossero un po' più attenti....
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
08/11/2016 Michela Barzi
«Contrassegnando il suo piano con la bandiera del rinnovamento urbano, Trump ritorna al passato, ad un periodo della storia urbana statunitense che ha avuto impatti devastanti sui quartieri dove erano insediate le minoranze etniche, come ci ha raccontato Jane Jacobs in
Città e territorioCittà quale futuro
25/10/2016 Ilaria Boniburini
Il documento presentato in una gremita assemblea internazionale a Quito (Ecuador) dovrebbe costituire il riferimento strategico per le trasformazione urbane del prossimo ventennio. Abbiamo chiesto una illustrazione alla nostra redattrice, che è stata coinvolta nel lavoro di preparazione del documento.
Città e territorioCittà quale futuro
25/10/2016 Elena Comelli
Concluso a Quito Habitat III; organizzato dall'agenzia dell'ONU per casa città, territorio ambiente. Approvata l'Agenda urbana per il prossimo ventennio. Come ne racconta il significato e il senso la il giornale dell'associazione degli industriali italiani e affini Fra poco la racconta
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
24/08/2016 Jason Nardi
«Nel 2013 la città ha dichiarato la bancarotta. Ad aprile 2016 ha ospitato il primo Forum nordamericano dell’economia sociale solidale. È stata l’occasione per conoscere le iniziative comunitarie che ne fanno un laboratorio del futuro».Altreconomia online,23 agosto 2016 (c.m.c.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
03/08/2016 Enzo Scandurra
Una calda descrizione della città d'oggi; non solo Roma. «Le grandi città sono diventate in-accoglienti per tutti coloro che non possono permettersi di andare in vacanza e neppure raggiungere il mare così vicino. Quel mare, comunque, che poco più al largo è diventato una gigantesca bara per tanti immigrati».
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
31/07/2016 Elena Marisol Brandolini
«Ada Colau, da leader dell’associazione anti-sfratti a sindaca: le ricette per cambiare l’amministrazione e non tradire gli elettori».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
30/07/2016 Maurizio Giufrè
«Un'intervista con Paulo Mendes Da Rocha, celebre esponente della scuola paulista, cui la Biennale di Venezia ha conferito il Leone d'oro alla carriera. "Le olimpiadi in Brasile? Rispondo con Borges: mi sento come quell’ospite che è ricevuto con cortesia ma si accorge di essere prigioniero"».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
24/07/2016 Carlo Olmo
«Dietro un’espressione ricorrente si cela molta retorica che stride con la realtà delle città oggi. L’India annuncia la fondazione di nuovi agglomerati urbani ad altissimo utilizzo di tecnologie digitali, ma i quartieri sono recintati da sbarre, frutto di un’ossessione da sicurezza»
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
21/07/2016 Mireille Senn
Ampia e documentata illustrazione del processo di distruzione di un popolo, una nazione, una città e un immenso patrimonio storico che sta avvenendo in quello stato tiranno e omicida cui l'Europa, gli Usa e la Nato hanno affidato il ruolo di "bastione della civiltà occidentale." Insieme, una richiesta di sostegno a chi tenacemente resiste
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
18/07/2016 Franca Marcomin
«Il neomunicipalismo è un ritorno alla città come spazio aperto, alla piazza, alla polis, all'agorà.Un approccio che guarda all'Europa contro l'austerità dei tecnocrati e il razzismo dei populisti». 18 luglio 2016 (c.m.c)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
15/07/2016 Vezio De Lucia
Mezzo secolo fa ai grandi eventi distruttivi, conseguenti a e periodi di saccheggio del territorio, generavano nella società e nella politica reazioni positive. Dobbiamo aspettare un ulteriore disastro per ritrovare un analogo slancio?
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
14/07/2016 Saskia Sassen
Intervista di Francesco Erbani alla sociologa della Columbia University: «Le grandi corporation e le speculazioni immobiliari, la crisi economica e la fine dello spazio urbano pubblico.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
06/05/2016 Joseph Rykwert
«Dal tramonto delle archistar ai progetti innovativi per le periferie sudamericane Il grande storico Joseph Rykwert parla del futuro del nostro spazio urbano
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
05/05/2016 Gian Antonio Stella
Sono passati quarant'anni dal terribile terremoto che scosse il Friuli. Gli abitanti con fermezza vollero ricostruire prima le fabbriche, poi le case"Tutto com’era o saremo stranieri"E fu il miracolo della ricostruzione.
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
01/02/2016 Giancarlo Consonni
«Se la dilapidazione delle risorse non rinnovabili e il dilagare di modalità insediative non urbane hanno una matrice comune, la soluzione non può che essere cercata in una nuova alleanza che sappia tenere unite istanze ecologico-ambientali e valori civili».
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
31/01/2016 Walter Tocci
Per trasformare una città non bastano i programmi. Occorrono cose che scaturiscono dall'incontro del cuore col cervello. Qui ne trovate molte, utili per tutte le città del mondo.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
11/01/2016 Giorgio Nebbia
L’ILVA di Taranto è un malato intorno a cui si aggirano tanti medici come intorno al letto di Pinocchio nella casa della Fata ..
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
06/01/2016 Laura Pennacchi
«Il grande economista Anthony Atkinson indica "che cosa si può fare". Le risposte arrivano dal passato». Se l'errore del capitalismo è nella sua stessa struttura, come si può uscire dalla crisi che ha prodotto rimanendovi dentro? un tentativo.
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
05/01/2016 Carlo Cellamare
Guardando nelle pieghe della vita della città si possono scoprire i germi della città di domani: una citta che sarà migliore per tutti se questi germi non rimarranno solo tali.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
12/12/2015 Enrico Franceschini
«La fotografia di Eurostat. Nei 28 Paesi dell’Unione il 17% degli alloggi è vuoto A Copenaghen i palazzi più vecchi, a Bucarest i più giovani. E il 3% è senza bagni».
Città quale futuro
CopyrightMappa del sito
© 2022 Eddyburg