0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Urbanistica e pianificazione > Scuola di Eddyburg > Se/Ed 2012 - 1° Seminario della scuola di eddyburg > eddyburg al Forum sociale urbano 2012

2. Pianificazione e democrazia: un conflitto da ricomporre
Data di pubblicazione: 28.09.2012

Autore:

Scaletta dell'intervento all'incontro di eddyburg al FUS 2012

SCALETTA DELL’INTERVENTO DI
EDOARDO SALZANO


1. Due slogan

Diritto alla città - città come bene comune: due slogan che si rincorrono e s’intrecciano a vent’anni di distanza: i due terribili decenni che separano gli anni della democrazia nata dall’intreccio dialettico tra espansione e primi segni di crisi del capitalismo industriale e lotte delle classi lavoratrici - dagli anni dell’egemonia del neo liberalismo e del conflitto tra il capitalismo finanziario e l’insorgente ribellione dei nuovi gruppi sociali resi subalterni

.2 il terribile ventennio

I caratteri del terribile ventennio che sta alle nostre spalle
- Crescente appropriazione (saccheggio) dei beni pubblici e dei beni comuni
- Emarginazione del lavoro: dall’alienazione alla vaporizzazioe
- Distruzione delle conquiste sociali raggiunte nella fase del capitalismo industriale
- Prevalenza (egemonia?) di un’ideologia fondata sull’individualismo, sulla miopia, sulla moneta
- crescita del disagio, della povertà, dell’esclusione sociale, della distruzione dei commons planetari,
-nascita di una nuova resistenza/opposizione

3. Il nuovo antagonismo

i caratteri del nuovo antagonismo: il forte intreccio tra elementi positivi e limiti
- il difficile passaggio dal locale, dallo specifico, dall’immediato dal frammentato > al generale, al globale, all’olistico
- la ri-nascita della politica (Don Milani) e le spinte all’orizzontalità)

4 il ruolo della città

Città o “condizione urbana” ? Il mondo non è solo quello che nasce ad Atene

- temi:
- Dalla fabbrica alla città? Solo dove gli esclusi vivono interessi comuni essi possono opporsi e conquistare
- Il diritto alla città: una rivendicazione per unire e conquistare
- Ripensiamo ai contenuti, riformuliamo i princìpi, cerchiamo gli strumenti: per restituire il buon senso alle parole, per individuare le tappe del percorso da compiere

Il ruolo degli spazi pubblici e dello spazio pubblico

Le antinomie da superare : la lezione di David Harvey

4 Pianificazione e democrazia: un conflitto da ricomporre

La pianificazione moderna è democratica

Democrazia e potere: Nell’Italia della Resistenza e della Costituzione sovrano è il popolo, le istituzioni ne sono lo strumento e la cerniera tra popolo e istituzioni sono (stati) i partiti

Crisi della politica o crisi dei partiti?

Due compiti per oggi:
(1) comprendere e far comprendere perché questo mondo non ci iace e perché e come bisogna cambiarlo
(2) riconquistare la pol








0
0
Settis, Salvatore
( 26.10.2012 08:31 )
Emiliani, Vittorio
( 22.10.2012 20:23 )
Settis, Salvatore
( 21.10.2012 14:30 )
Lungarella, Raffaele
( 16.10.2012 04:44 )
( 07.10.2012 15:28 )
( 07.10.2012 10:13 )
Eddyburg
( 28.09.2012 14:27 )
Mancini, Oscar
( 28.09.2012 14:10 )
Salzano, Edoardo
( 27.09.2012 15:09 )
D'Onofrio, Francesco
( 27.09.2012 15:05 )
Emiliani, Vittorio
( 02.09.2012 17:09 )
Foschi, Marina
( 02.09.2012 13:39 )
( 31.08.2012 08:05 )
"The Right to the City for the Defense of Common Goods", Dialogo tra l'ecologista canadese Dimitri Roussopoulos e l'urbanista Edoardo Salzano, Napoli, 3 settembre ore 9,00 -->
Montanari, Tomaso
( 29.08.2012 16:11 )
De Lucia, Vezio
( 28.08.2012 16:47 )
( 28.08.2012 16:35 )
Turroni, Sauro
( 27.08.2012 12:01 )
( 23.08.2012 15:12 )
Montanari, Tomaso
( 11.08.2012 15:26 )
( 05.08.2012 11:12 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg