0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Città e territorio > SOS - SOS - SOS > Beni culturali
0
I beni culturali (in altri paesi si adoperano termini diversi, come patrimoine e heritage) rappresentano una ricchezza del paese, e dell'umanità, che le attuali categorie dell'economia non riconoscono. Non sono tutti materiali, ma quelli che lo sono hanno una connessione strettissima col territorio: non solo ne sono parte, ma ne costituiscono uno dei principali fattori di qualità: a differenza degli altri (la sua organizzazione, il suo funzionamento) ove siano distrutti non possono essere ricostituiti. La loro tutela è perciò un imperativo categorico: per i cittadini, e in particolare per gli urbanisti.


Montanari, Tomaso (10.09.2011)
La drammatica analisi del mercimonio cui il nostro patrimonio artistico è ridotto: al servizio delle gerarchie ecclesiastiche, nel silenzio del Ministero. Su www.ilfattoquotidiano.it, 9 settembre 2011 (m.p.g.)
0


Larcan, Laura (09.09.2011)
Continua lo smantellamento del nostro sistema di tutela: l’abbandono del territorio è sancito dai documenti ufficiali del Mibac. Con postilla. Da la Repubblica, ed. Roma, 9 settembre 2011 (m.p.g.)
0


(09.09.2011)
Un film della serie: mai eravamo scesi così in basso. Riceviamo da Cledio Greppi (ReTe) notizie dalla civile Toscana, 7 e 8 settembre 2011
0


Erbani, Francesco (08.09.2011)
Un nuovo tassello nella strategia “via i lacci e lacciuoli” che possono ostacolare il saccheggio. La Repubblica, 8 settembre 2011
0


Miliani, Stefano (14.08.2011)
Possono, signora, possono. Macelleria sociale, macelleria culturale, tutto fa brodo – pur di salvare i responsabili del disastro e proseguire il saccheggio. L’Unità online, 13 agosto 2011
0


Del Fra, Luca (09.08.2011)
Incredibile, ma vero: il rischio cementificazione riguarda anche il sito archeologico più importante d’Italia, mentre l’Unesco mette sotto stretta sorveglianza il Mibac. Da l’Unità, 9 agosto 2011 (m.p.g.)
0


Abbrunzo, Daniela (08.08.2011)
L’ennesima, vergognosa prova di mala gestione del nostro patrimonio culturale: questa è la “valorizzazione” secondo il MIBAC. Da la Repubblica, ed. Roma, 7 agosto 2011 (m.p.g.)
0


(01.08.2011)
Botta (del sottosegretaro Villari) e puntuale risposta (di Vittorio Emiliani) sull’ attuale estemporanea gestione del nostro patrimonio culturale. L’Unità, 1° agosto 2011, con postilla(m.p.g.)
0


Guermandi, Maria Pia (30.07.2011)
La denuncia di Italia Nostra su una gestione del nostro patrimonio culturale estemporanea e priva di strategia. Su www.italianostra.org, 30 luglio 2011
0


Salvaggiulo, Giuseppe (30.07.2011)
La “politica degli annunci” imperversa anche al Mibac: e i nostri beni culturali rischiano. Da La Stampa, 30 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Emiliani, Vittorio (30.07.2011)
Sarebbe una farsa, ma rischia di essere una tragedia. Per il nostro patrimonio culturale. Da l’Unità, 30 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Farnisi, Eleonora (28.07.2011)
Finalmente cominciano ad emergere i molti lati oscuri di una maldestra operazione di marketing. Paese sera online, 28 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Erbani, Francesco (26.07.2011)
La triste storia dell’archeologia preventiva in Italia: l’ennesima occasione perduta del nostro patrimonio culturale. Da la Repubblica, 26 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Emiliani, Vittorio (25.07.2011)
Quanto ci costa questo governo: il quadro della situazione nell’ambito del patrimonio culturale. Da l’Unità,24 luglio 2011 (m.p.g.)
0


(22.07.2011)
La farsesca gestione del nostro patrimonio culturale attraverso la vicenda dell’infinito restauro della reggia neroniana. Gli articoli di Luca del Fra e Vittorio Emiliani su l’Unità, 22 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Erbani, Francesco (20.07.2011)
Importante tutelare il patrimonio culturale che ci lasciano i progettisti moderni, ma forse andrebbe sottolineata anche la funzione sociale-urbana dei loro segni. La Repubblica, 20 luglio 2011, con postilla (f.b.)
0


Erbani, Francesco (14.07.2011)
Una tirata d’orecchi dell’Unesco al Mibac, ma il rapporto è scomparso dalle scrivanie. La Repubblica, 15 luglio 2011
0


Emiliani, Vittorio (12.07.2011)
Gli imprenditori “de noantri” all’assalto del patrimonio culturale, ma il modello Packard dimostra che il mecenatismo vero è possibile. Da l’Unità, 11 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Salvaggiulo, Giuseppe (08.07.2011)
Si muove l’Unesco e l’imprenditoria francese, ma il nostro Ministero non ha ancora un piano credibile, mentre incombono i costruttori napoletani. Da La Stampa, 8 luglio 2011 (m.p.g.)
0


Rizzo, Sergio (06.07.2011)
Continua l’agonia del nostro patrimonio culturale: inutile il cambio di ministro. Dal Corriere della Sera, 6 luglio 2011 (m.p.g.)
0

<< Precedente  | 1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | < 8 >  | 9  | 10  | 11-20  | 21-23  Successiva >>




0
0
Pappaianni, Claudio
( 04.11.2012 16:18 )
Meletti, Giorgio
( 03.11.2012 15:10 )
Lania, Carlo
( 02.11.2012 22:00 )
Erbani, Francesco
( 01.11.2012 16:22 )
Petrini, Roberto
( 30.10.2012 05:31 )
Bevilacqua, Piero
( 30.10.2012 04:04 )
Rizzo, Sergio
( 29.10.2012 13:55 )
Di Vico, Dario
( 27.10.2012 08:31 )
Stella, Armando
( 27.10.2012 08:29 )
Settis, Salvatore
( 26.10.2012 08:31 )
Losavio, Giovanni
( 25.10.2012 12:49 )
Vitucci, Alberto
( 25.10.2012 08:17 )
Carra, Ilaria
( 24.10.2012 17:42 )
Vitucci, Alberto
( 24.10.2012 04:28 )
Erbani, Francesco
( 22.10.2012 20:29 )
Bongioanni, Maurizio
( 22.10.2012 20:26 )
Emiliani, Vittorio
( 22.10.2012 20:23 )
( 22.10.2012 17:38 )
Brûlé, Tyler
( 22.10.2012 17:36 )
Tantucci, Enrico
( 21.10.2012 15:30 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg