0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Società e politica > Temi e principi > La Resistenza
0
Tra le cose da non dimenticare c’è la Resistenza. Fu il nuovo atto di nascita per il nostro paese, e l’evento attraverso il quale la società italiana passò, tra lagrime e sangue, per diventare democratica. Fu un momento pienamente europeo, nel quale il mondo evitò lo sterminio definitivo grazie a due tensioni feconde: quella dell’alleanza tra le democrazie occidentali e l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, e quella della Resistenza nei paesi dominati dal nazismo.


Collotti, Enzo (03.10.2012)
Il rischio è che se non si condanna il nazismo come non casuale strategia di morte si debbano condannare i tedeschi o la nazione germanica.Il manifesto, 3 ottobre 2012
0


Soriga, Paola (23.04.2012)
Iniziative per sconfiggere il delitto più grave, che uccide il futuro: cancellare la storia da cui siamo nati. Anche per questo celebriamo il 25 aprile. La Repubblica, 23 aprile 2012
0


Messina, Dino (03.04.2012)
Un episodio della Resistenza italiana sul quale è utile ricordare sempre la verità, contro le menzogne troppo spesso ripetute. Corriere della Sera, 3 aprile 2012
0


Sangermano, Francesco (10.11.2011)
Cancellare la storia, magistra vitae, soprattutto quando è una storia di sinistra e di popolo, con odore di comnunismo, è impegno costante di questa destra. L’Unità, 10 novembre 2011
0


Ginsborg, Paul (25.04.2010)
Per ricordare il 25 aprile, alcune pagine di un libro da leggere, «Storia d’Italia dalle Resistenza a oggi. Società e politica 1943-1988», Einaudi, Torino 1989
0


(09.02.2011)
Un ulteriore utilissimo scambio di lettere su un episodio cruciale della nostra storia, oggi tra Elisabetta Bolondi e Corrado Augias. La Repubblica, 9 febbraio 2011. Con postilla
0


(06.02.2011)
Una lettera di Paolo Grassi, la risposta di Corrado Augias e una piccola memoria personale, partendo da la Repubblica del 6 febbraio 2011
0


Cantoni, Rossella (24.07.2010)
Basta un piatto di pasta (e la volontà di resistere) per riconquistare la piazza e, sotto il regime, sperare nel futuro. L’Unità, 24 luglio 2010
0


Rigoni Stern, Mario (23.06.2010)
Donato Belloni, amico di eddyburg e della sua Scuola, ci invia un inedito del grande scrittore e partigiano, istruttivo in questi giorni per i giovani
0


Zagrebelsky, Gustavo (25.04.2010)
“Dovremmo temere che qualcuno ci dica: ti fai bello di ciò che è di altri; tu forse saresti stato dalla parte dei carnefici o saresti stato a guardare”. La Repubblica, 25 aprile 2010
0


Carratù, Maria Cristina (22.04.2010)
Una buona notizia, mentre si avvicina il 25 aprile. Senza storia è impossibile una politica utile al nostro futuro. La Repubblica, 22 aprile 2010
0


Einaudi, Luigi (02.10.2004)
Un liberale. Non come quelli che adesso si chiamano così. Qui il suo colloquio, del marzo 1956, con un comunista della Resistenza, ripubblicato oggi (luglio 2004) in un librino che consiglio a tutti di comprare. Qui accanto la copertina; lo trovate in tutte le librerie
0


Fiori, Simonetta (19.04.2010)
Confermata dall’analisi storica la verità del mito dei fratelli Cervi. La Repubblica, 19 aprile 2010, con postilla e un link
0


(24.04.2004)
Stefano Fatarella mi ha inviato alcuni scritti (Giorgio Bocca, Enzo Biagi, Stefano Lepre, Giuliano Montaldo, Vittorio Emiliani) per ricordare il giorno della vittoria della Resistenza in Italia, in questi giorni in cui molti vogliono annegarne il ricordo. Li inserisco oggi, 25 aprile 2004, con questa immagine di Piazza San Marco a Venezia
0


Tonelli, Matteo (08.01.2009)
Una proposta di legge assegna lo status di combattente a chi aderì a Salò. Che ne pensa il presidente emerito della Corte Costituzionale, su la Repubblica online, 8 dicembre 2009; con postilla
0


Castellina, Luciana (02.10.2008)
La materia del film di Spike Lee sul massacro di Sant'Anna di Strazzema, in un resoconto di prima mano. Il manifesto, 2 ottobre 2008
0


Fiori, Simonetta (04.05.2008)
Un insegnamento dal passato. Il sedicenne Bruno Trentin racconta i primi giorni della Resistenza, in un quaderno riemerso dalle sue carte. La Repubblica, 4 maggio 2008
0


Cecchini, Arnaldo (Bibo) (26.04.2008)
Una bella lettera e un efficace manifesto per ricordare perché la nostra Repubblica è fondata sulla Resistenza. Indirizzata al sindaco di Alghero, ma anche ai tanti che non sanno o non ricordano
0


(25.04.2008)
“E' un errore esasperare il 25 Aprile”, dice l’ex presidente della Repubblica, intervistato da Marzio Breda. Ma non celebrarlo rivela in Berlusconi una “grave lacuna culturale”. Corriere della sera, 25 aprile 2008
0


Ajello, Nello (09.03.2007)
Ricordiamo com’era l’Italia prima della sconfitta dei fascisti. Da la Repubblica del 9 marzo 2007
0

  | < 1 >  | 2  | 3  Successiva >>




0
0
Davis, Mike
( 04.11.2012 08:46 )
Gallino, Luciano
( 03.11.2012 12:34 )
Zagrebelsky, Gustavo
( 03.11.2012 06:02 )
Della Porta, Donatella
( 30.10.2012 06:38 )
Merlo, Francesco
( 28.10.2012 08:44 )
Vendola Nichi
( 25.10.2012 09:45 )
( 24.10.2012 17:42 )
Spinelli, Barbara
( 24.10.2012 08:31 )
( 22.10.2012 17:38 )
Campetti, Loris
( 21.10.2012 16:19 )
Valentini, Paolo
( 21.10.2012 07:57 )
Viale, Guido
( 19.10.2012 19:54 )
Spinelli, Barbara
( 18.10.2012 18:54 )
Galli della Loggia, Ernesto
( 17.10.2012 18:24 )
Rodotà, Stefano
( 16.10.2012 05:48 )
Asor Rosa, Alberto
( 14.10.2012 07:40 )
Campetti, Loris
( 13.10.2012 08:04 )
Spinelli, Barbara
( 13.10.2012 08:02 )
D'Eramo, Marco
( 11.10.2012 20:20 )
Lerner, Gad
( 11.10.2012 04:18 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg