0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Urbanistica e pianificazione > Esperienze straniere
0
vignetta dal sito cyburbia.org
L’esperienza insegna: quella nostra e quelle altrui. Riportiamo qui esperienze che magari sembrano a prima vista un po’ lontane dalla nostra vita quotidiana, ma che, appena superato l’incipit del racconto, iniziano a mostrare immagini familiari: il comitato di quartiere, gli interessi contrapposti e apparentemente inconciliabili, le idee e i loro scontri e incontri col “buon senso comune”.


Bottini, Fabrizio (02.10.2011)
Il quotidiano di centrodestra britannico Telegraph si oppone alla svolta neoliberista perché devasta il territorio. Una fronda interna all’approccio governativo? Non proprio
0


Bottini, Fabrizio (19.09.2011)
Sono passati quasi quarant'anni da quando una legge del Maryland riconosceva la necessità di combattere il degrado ambientale dello sprawl. Ma finalmente arriva il Piano Territoriale Statale (sic) - allegato
0


Vidal, John (02.09.2011)
I Conservatori britannici pestano il muso contro la tradizione e il buon senso, nel loro tentativo di scardinare e privatizzare l’urbanistica. The Guardian, 2 settembre 2011 (f.b.)
0


(18.07.2011)
Un’animazione propone un modello di “città orologio” rotante per anelli concentrici, secondo il sito Planetizen l’autore la prende piuttosto sul serio. E voi? (f.b.)
0


Gregotti, Vittorio (04.09.2009)
Oggettiva e appassionata descrizione di uno di migliori prodotti dell’urbanistica del Novecento: una new town britannica di seconda generazione. Il Corriere della Sera, 4 settembre 2009 (f.b.)
0


Criconia, Alessandra (22.05.2009)
Fra ambiziosi e contrastanti programmi di riforma politico-amministrativa, e un nuovo paradigma di insediamento metropolitano, gli orizzonti della capitale francese da il manifesto, 22 maggio 2009 (f.b.)
0


(13.03.2009)
Consegnati a Sarkozy i rapporti dei dieci gruppi di esperti internazionali sulla regione metropolitana. Una rassegna dai quotidiani europei (f.b.)
0


Bottini, Fabrizio (01.10.2008)
Una riflessione su esiti e prospettive per la tutela della natura, ripensando alla campagna "ammazzaparchi". Lo Straniero, ottobre 2008
0


Burdett, Richard (15.12.2007)
Dalla Londra di Ken Livingston una lezione ai governanti di Roma, e delle altre città italiane, nell’intervista di Francesco Erbani. La Repubblica, 14 dicembre 2007
0


Caulfield, Pam (30.11.2007)
Inizia in Gran Bretagna il percorso parlamentare del “riformismo” in pianificazione. 24Dash.com sito di notizie pubblico, 27 novembre 2007; allegato il testo del ddl (f.b.)
0


Oppes, Alessandro (10.11.2007)
Dopo la Sardegna e l’Algeria, anche la Spagna inizia a risanare la sua costa mediterranea. Da la Repubblica, 10 novembre 2007
0


Carlton Harrel, Debera (09.07.2007)
L'urbanistica partecipata ha una lunga tradizione a Seattle, ma ora l’amministrazione si allontana dal modello. Non è la sola. Seattle Post-Intelligencer, 5 luglio 2007 (f.b.)
0


Gibelli, Maria Cristina (16.05.2007)
Nuovo schema dell'area parigina. Priorità: il compattamento urbano e la tutela e valorizzazione del territorio agricolo e degli spazi aperti. Per eddyburg.it, 13 maggio 2007
0


CPRE - Campaign to Protect Rural England (11.05.2007)
L'approccio "riformista" a tuttti i costi alla pianificazione del territorio inizia a produrre i suoi frutti perversi nel Regno Unito. Un comunicato stampa di denuncia e opposizione del 10 maggio 2007 (f.b.)
0


(15.04.2007)
Estratti dal documento base governativo UK per le autorizzazioni di turbine eoliche a uso domestico, proposto alla discussione pubblica, aprile 2007. Occhio alle dimensioni! (f.b.)
0


Gibelli, Maria Cristina (11.02.2007)
Il posizionamento competitivo di una città è strettamente associato al miglioramento della “città pubblica”, lo dimostrano le politiche urbanistiche di Monaco di Baviera. Un articolo per eddyburg
0


Western Australia Planning Commission (08.02.2006)
Estratti dal documento di programmazione metropolitana per l'area di Perth: la "vivibilità" al centro delle strategie di intervento spaziale, sociale, ambientale (f.b.)
0


Marsal, Maria Lluisa (12.01.2006)
Il governo socialista della Catalogna ha approvato nel 2005 una nuova legge urbanistica, centrata sui principi di solidarietà e sostenibilità, che introduce nuove regole finalizzate a garantire un'adeguata offerta di abitazioni destinate ai gruppi più deboli (più del 40% del totale del patrimonio abitativo urbano) ed a governare la dispersione insediativa (m.c.g.).
0


City of New York (26.12.2005)
Un piano per gli homeless (2004) inserito nel contesto metropolitano. Verso l'integrazione alla generale questione degli alloggi (f.b.)
0


Riverside County (Ca.) (24.12.2005)
Estratti da un General Plan (2003); in particolare i tentativi di arginare lo sprawl costruendo luoghi serviti urbani di socialità (f.b.)
0

  | < 1 >  | 2  | 3  | 4  | 5  Successiva >>




0
0
Settis, Salvatore
( 26.10.2012 08:31 )
Emiliani, Vittorio
( 22.10.2012 20:23 )
Settis, Salvatore
( 21.10.2012 14:30 )
Lungarella, Raffaele
( 16.10.2012 04:44 )
( 07.10.2012 15:28 )
( 07.10.2012 10:13 )
Eddyburg
( 28.09.2012 14:27 )
Mancini, Oscar
( 28.09.2012 14:10 )
Salzano, Edoardo
( 27.09.2012 15:09 )
D'Onofrio, Francesco
( 27.09.2012 15:05 )
Emiliani, Vittorio
( 02.09.2012 17:09 )
Foschi, Marina
( 02.09.2012 13:39 )
( 31.08.2012 08:05 )
"The Right to the City for the Defense of Common Goods", Dialogo tra l'ecologista canadese Dimitri Roussopoulos e l'urbanista Edoardo Salzano, Napoli, 3 settembre ore 9,00 -->
Montanari, Tomaso
( 29.08.2012 16:11 )
De Lucia, Vezio
( 28.08.2012 16:47 )
( 28.08.2012 16:35 )
Turroni, Sauro
( 27.08.2012 12:01 )
( 23.08.2012 15:12 )
Montanari, Tomaso
( 11.08.2012 15:26 )
( 05.08.2012 11:12 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg