0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Società e politica > Temi e principi > Sinistra
0
Una quota consistente di elettori appartiene all'area del centro sinistra ma non si sente rappresentata dalla componente maggioritaria di quell'area: quella "riformista". Si tratta di un elettorato disperso in molte formazioni. Si discute sul "che fare" per ricostituire una identità della sinistra italiana "radicale" che non si contrapponga al centrosinistra "riformista" ma sappia costruire con esso una reale alternativa ai governi di destra.


Tronti, Mario (23.06.2012)
la relazione di apertura del convegno sulle “Forme della politica organizzata". In calce, una cronaca di Brugno Gravagnuolo, L’Unità, 23 giugno 2011
0


Lerner, Gad (20.06.2012)
Ciò che rischia di scomparire non è solo la sinistra, ma la stessa possibilità di concepire un’alternativa al sistema dato, cioè la politica. La Repubblica, 20 giugno 2012
0


Burgio, Alberto (15.06.2012)
«Il discorso sul capitalismo deve diventare subito la narrazione condivisa di tutta la sinistra e la base reale delle sue opzioni pratiche». Il manifesto , 15 giugno 2012
0


Rossana Rossanda (18.05.2012)
Utili osservazioni per comprendere un’esperienza decisiva. Occorrerebbe prolungarla con una riflessione sul ruolo che [non] svolse la sinistra del resto dell’Europa. Il manifesto, 18 maggio 2012
0


Viale, Guido (11.05.2012)
Prosegue il difficile dibattito tra categorie che la realtà e la faticosa ricerca di una nuova ideologia alternativa a quella dominante ha reso antitetiche. Il manifesto, 11 maggio 2012
0


(29.04.2012)
La cronaca di Daniela Preziosi e l’intervento di Marco Revelli sulla prima assemblea di ALBA: un acronimo beneaugurante. Il manifesto, 28 e 29 aprile 2012
0


Asor Rosa, Alberto (27.04.2012)
Prosegue sempre più ricco e profondo (ma più lontano dall’azione sul contingente) il dibattito sul “nuovo soggetto politico”. il manifesto, 27 aprile 2012
0


Rodotà, Stefano (21.04.2012)
Un estremo appello al PD, perché non sfugga alla necessità di trovare nella critica di fondo agli assetti attuali del mondo la ragione della sinistra. L’Unità, 21 aprile 2012
0


Rodotà, Stefano (12.04.2012)
L’intervento magistrale di un maestro che esprime le ragioni della sua “adesione dissenziente” al Manifesto per un nuovo soggetto politico. il manifesto, 12 aprile 2012
0


Ginsborg, Paul (10.04.2012)
Nel dibattito interviene lo storico dell’Italia contemporanea inventore dei “girotondi”, che diedero un primo scossone alla società italiana. Il manifesto, 10 aprile 2012
0


Rossanda, Rossana (05.04.2012)
Una critica ferocemente sarcastica al Manifestp per il nuovo soggetto politico. Il manifesto, 5 aprile 2012
0


D'Agata, Raffaele (05.04.2012)
A proposito del Manifesto per un nuovo soggetto politico: non aggiungere un nuovo partito, ma lavorare su/con tutta la sinistra, Il Picchio a sinistra , rivisa online, 4 aprile 2012
0


Mattei, Ugo (04.04.2012)
Le intenzioni che hanno prodotto il “Manifesto” per un nuovo soggetto politico. La quesuone del lavoro. Il manifesto, 4 aprile 2012
0


Castellina, Luciana (03.04.2012)
Un saggio commento al “manifesto per il nuovo soggetto politico": d’accordo con l’analisi, sbagliata la proposta. Il manifesto , 3 aprile 2012
0


Žižek, Slavoj (31.03.2012)
Nell’intervista di Wolfram Eilenberger e Svenja Flasspölher il filosofo sloveno getta lampi di paradossale verità sui temi di oggi, a partire delle sfaccettature del comunismo. La Repubblica, 31 marzo 2012
0


Rangeri, Norma (29.03.2012)
Un nuovo spazio alla ricerca di una nuova politica, per un lavoro di lunga lena. Il manifesto, 29 marzo 2012
0


Burgio, Alberto; Gianni, Roberto (17.03.2012)
Per ricostruire un pensiero di sinistra e proprre una risposta adeguata alla crisi non è necessario abbandonare frettolosamente le teorie di Marx e Keynes, ma partire da queste. Il manifesto, 17 marzo 2012
0


Tortorella, Aldo (03.03.2012)
Nel dibattito sala parola "comunismo" il contributo di una saggezza che viene da lontano, e mira a orizzonti
verso cui incamminarsi da adesso.
Il manifesto, 3 marzo 2012
0


Cavallaro, Luigi (01.03.2012)
Se il comunismo è «un sistema sociale in cui gli esseri umani riuscissero a portare le condizioni della propria riproduzione sotto il proprio controllo…». Il manifesto, 1° marzo 2012
0


Parlato, Valentino (29.02.2012)
Prosegue dibattito sul sostantivo e sull'aggettivo del “giornale comunista”. Il manifesto, 29 febbraio 2012
0

  | < 1 >  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  Successiva >>




0
0
Davis, Mike
( 04.11.2012 08:46 )
Gallino, Luciano
( 03.11.2012 12:34 )
Zagrebelsky, Gustavo
( 03.11.2012 06:02 )
Della Porta, Donatella
( 30.10.2012 06:38 )
Merlo, Francesco
( 28.10.2012 08:44 )
Vendola Nichi
( 25.10.2012 09:45 )
( 24.10.2012 17:42 )
Spinelli, Barbara
( 24.10.2012 08:31 )
( 22.10.2012 17:38 )
Campetti, Loris
( 21.10.2012 16:19 )
Valentini, Paolo
( 21.10.2012 07:57 )
Viale, Guido
( 19.10.2012 19:54 )
Spinelli, Barbara
( 18.10.2012 18:54 )
Galli della Loggia, Ernesto
( 17.10.2012 18:24 )
Rodotà, Stefano
( 16.10.2012 05:48 )
Asor Rosa, Alberto
( 14.10.2012 07:40 )
Campetti, Loris
( 13.10.2012 08:04 )
Spinelli, Barbara
( 13.10.2012 08:02 )
D'Eramo, Marco
( 11.10.2012 20:20 )
Lerner, Gad
( 11.10.2012 04:18 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg