0 0 0 0 0
0
0 0 0 0 0 0 0
0
0
0 > Città e territorio > Temi e problemi > Megalopoli
0
Il tema è la nuova forma (informe?) che si sta producendo sulle superficie dellaTerra per il modo in cui l'uomo trasforma il territorio. Alla nuova forma, e soprattutto alle dinamiche che la producono. Un capitolo importante sono le analisi di Fabrizio Bottini sulle vistose trasformazioni indotte in questi anni, nella pianura del Po, dalle nuove tecniche di vendita. Un altro capitolo sono i testi classici, e gli interventi attuali, sull'interpretazione generale delle trasformazioni in corso.


(27.05.2011)
Le grandi aggregazioni socioeconomiche e geografiche dette megalopoli esistono eccome: immagine e commenti NASA dal sito World Weather Online 25 maggio 2011 (f.b.)
0


(13.09.2010)
Federico Rampini, Cesare De Seta, Valeria Fraschetti: da la Repubblica, 13 settembre 2010, una rassegna dei grandi temi urbani, dai paesi emergenti, all’America, all’Europa (f.b.)
0


Somma, Paola (17.03.2010)
Nuovi modelli per proseguire la rapina delle risorse pubbliche e la speculazione su aree agricole. L'idea di città che sta dietro a Tessera City
0


Forti, Marina (05.05.2009)
Storia, antropologica, urbanistica ed elettorale, del più esteso slum della città indiana. Da il manifesto, 5 maggio 2009 (m.p.g.)
0


Junko, Terao (15.02.2009)
Cronache dalla capitale coreana, dove la speculazione edilizia si allea alla violenza di stato. Da il manifesto, 15 febbraio 2009 (m.p.g.)
0


(05.01.2009)
Una breve intervista ad uno dei massimi ecologi urbani, da L’Espresso, n.1, gennaio 2009 (m.p.g.)
0


Mazzette, Antonietta (21.04.2008)
Il turismo, grande consumatore di città e trasformatore di beni comuni in merci, raccontato a Karlsruhe da una studiosa italiana
0


Mazzette, Antonietta (18.02.2008)
Una intervista raccolta da Gianluca Carmosino a commento di un’ampio colloquio con Saskia Sassen, entrambi su Carta, anno X n. 5, 14 febbraio 2008.
0


Celada, Luca (03.11.2007)
Nei disastri naturali la natura c’entra solo in quanto sistema stressato dallo sprawl suburbano. Che da noi vogliono correggere con qualche chiacchiera. Il manifesto, 3 novembre 2007 (f.b.)
0


Celestini, Ascanio (29.10.2007)
Da un bellissimo articolo-testimonianza sulla condizione del lavoro precario, che alleghiamo nel testo integrale, stralciamo un brano significativo. Internazionale, n. 716, 26 ottobre / 1 novembre 2007
0


Agnoletto, Matteo; Delpiano, Alessandro; Guerzoni, Marco (24.10.2007)
Nuovi fenomeni urbani per nuove pratiche sociali: nell’introduzione alla manifestazione bolognese attualmente in corso, molte domande in cerca di risposta. E un invito. Da “La civiltà dei superluoghi”, Bologna, settembre 2007 (m.p.g.)
0


Davis, Mike (17.08.2007)
[Riproponiamo dopo due anni e l'esplosione della Bolla] C'erano dei "valori" dietro la rielezione di Bush: quelli immobiliari. Uno studio del sociologo californiano, da Tom Dispatch, 18 aprile 2005 (f.b.)
0


(09.05.2007)
Da quest’anno, storia umana e storia urbana iniziano a coincidere. Un crocevia fondamentale nei nostri rapporti con gli insediamenti e l’ambiente. Un breve “ripasso” storico proposto da The Economist, 3 maggio 2007 (f.b.)
0


(22.01.2007)
Spesso sembra che anche nei casi migliori la "sostenibilità" sia una cosa per ricchi. Si può ragionare diversamente? Un contributo da Architecture Week, 17 gennaio 2007 (f.b.)
0


Balbo, Marcello (01.01.2007)
Bravo Burdett, ma molte perplessità: grave errore ignorare le differenze tra il Nord e il Sud del mondo. Da Urbanistica informazioni, n. 209, settembre-ottobre 2006
0


Brookings Institution (28.12.2006)
Popolazione, posti di lavoro, dispersione urbana e relativi costi ... Puntuale bilancio degli studi del Metropolitan Program ofBrookings Institution, dicembre 2006 (f.b.)
0


Pascucci, Angela (19.12.2006)
Le straordinarie (di fatto inimmaginabili) dimensioni fisiche, socioeconomiche, politiche, di una cosa che continuiamo ahimé a pensare come "città". Il manifesto, 19 dicembre 2006 (f.b.)
0


(red.) (26.11.2006)
Dopo circa un secolo, ci vuole un centro studi internazionale per scoprirlo: Milano non finisce ai Bastioni. La capisse chi di dovere! La Repubblica, 26 novembre 2006 (f.b.)
0


Bottini, Fabrizio (24.11.2006)
Come i pupazzetti in cima alle torte nuziali, anche la nuova "città ideale" sta appollaiata come guarnizione in cima alla torta delle grandi opere, nell'ennesimo angolo "strategico" dei corridoi di interessi
0


Bottini, Fabrizio (16.11.2006)
Forse, anche considerare la megalopoli padana come una cosa informe e priva di "caratteri urbani", contribuisce ad aumentarne il degrado insediativo, ambientale, sociale. A ben vedere è una città, niente affatto "infinita"
0

  | < 1 >  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  Successiva >>




0
0
Pappaianni, Claudio
( 04.11.2012 16:18 )
Meletti, Giorgio
( 03.11.2012 15:10 )
Lania, Carlo
( 02.11.2012 22:00 )
Erbani, Francesco
( 01.11.2012 16:22 )
Petrini, Roberto
( 30.10.2012 05:31 )
Bevilacqua, Piero
( 30.10.2012 04:04 )
Rizzo, Sergio
( 29.10.2012 13:55 )
Di Vico, Dario
( 27.10.2012 08:31 )
Stella, Armando
( 27.10.2012 08:29 )
Settis, Salvatore
( 26.10.2012 08:31 )
Losavio, Giovanni
( 25.10.2012 12:49 )
Vitucci, Alberto
( 25.10.2012 08:17 )
Carra, Ilaria
( 24.10.2012 17:42 )
Vitucci, Alberto
( 24.10.2012 04:28 )
Erbani, Francesco
( 22.10.2012 20:29 )
Bongioanni, Maurizio
( 22.10.2012 20:26 )
Emiliani, Vittorio
( 22.10.2012 20:23 )
( 22.10.2012 17:38 )
Brûlé, Tyler
( 22.10.2012 17:36 )
Tantucci, Enrico
( 21.10.2012 15:30 )

Chi fa Eddyburg | Copyright e responsabilità | | Sostenere Eddyburg | Chi sostiene Eddyburg